in ,

Va via di casa per stare col fidanzato: ritrovata grazie al cellulare

Paura per una mamma a Perugia

PERUGIA – Va via di casa per stare col fidanzato e la ritrovano grazie al cellulare. Intervento in tempi record per gli agenti della polizia che sono riusciti a ritrovare una giovane che si era allontanata da casa e aveva fatto perdere le proprie tracce.

I poliziotti sono intervenuti in zona Elce, dopo aver ricevuto la segnalazione della madre della ragazza che ha allertato la sala operativa della questura chiedendo aiuto in quanto non riusciva a contattare la figlia, allontanata da casa il giorno precedente.
Dopo aver raccolto tutte le informazioni relative alla famiglia della ragazza, alle sue frequentazioni abituali e ai dispositivi elettronici nella sua disponibilità, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno subito proceduto alla sua geolocalizzazione, riuscendo a ricostruire rapidamente gli ultimi spostamenti.
Dall’analisi delle celle telefoniche agganciate dal cellulare, gli operatori hanno subito individuato il luogo dove, con molta probabilità, si era recata la giovane. Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti della squadra volante hanno ritrovato la ragazza a casa del fidanzato.
Terminati tutti gli accertamenti di rito, la giovane ha preso contatti con la madre e dopo averla tranquillizzata ha fatto ritorno in famiglia.

Orvieto, scontro mortale tra motociclisti: due vittime. Chiusa la 205 “Amerina”

Progetto nuovo stadio e clinica a Terni, Enrico Melasecche: «Entro pochi giorni la conferenza dei servizi decisoria»