in

Strade, lavori per 500mila euro sulle strade della Provincia di Terni: la mappa

Gli interventi eseguiti negli ultimi mesi

TERNI – Ammonta a circa 500mila euro il pacchetto di interventi eseguiti dalla Provincia di Terni su alcune strade della rete del territorio provinciale gestita dall’ente, tramite ditte appositamente incaricate.

I fondi, in gran parte di erogazione statale, sono stati utilizzati per lavori nelle zone di Piediluco, Marmore e Calvi dell’Umbria. Con 180mila euro la Provincia ha infatti eseguito lavori di ripristino e rifunzionalizzazione del tratto viario sulla SP 6 Magliansabina (Calvi dell’Umbria) fortemente danneggiato, a gennaio, dalle conseguenze del maltempo che causò una frana. I lavori hanno interessato la realizzazione di un muretto di contenimento, fondato su pali, per circa 35 metri, al fine di sostenere il piano viario ed impedire nuovi cedimenti. La strada è stata riaperta ieri al traffico pur se a senso unico alternato regolato da semaforo. Dopo ferragosto il cantiere riprenderà per il completamento delle opere. Altri 180mila euro sono stati invece investiti a Piediluco per l’installazione di barriere di sicurezza lungo un tratto di 80 metri sulla SP 79 di Mazzelvetta. Le protezioni, installate su cordolo precedentemente collocato, sono realizzate in acciaio ed hanno l’obiettivo di aumentare i livelli di sicurezza per chi viaggia. Sulla stessa strada la Provincia aveva recentemente riqualificato anche la pavimentazione su un tratto di oltre 1 chilometro. Altri lavori di ripavimentazione del piano stradale, per circa 800 metri, sono stati conclusi di recente sulla SP 62, sempre a Piediluco con un intervento da 50mila euro. Il cantiere ha interessato il tratto dalla rotatoria dell’Eco fino all’intersezione con al SP 79, rendendo più agevole e rapido accedere al centro abitato dallo svincolo della Terni-Rieti. A Marmore infine, altri 80mila euro circa sono stati utilizzati per la ripavimentazione di due tratti per la distanza complessiva di 1 chilometro.  

L'Università per stranieri di Perugia (foto Settonce, ©RIPRODUZIONE RISERVATA)

Università per stranieri, via alle immatricolazioni: ecco chi non deve pagare le tasse

Furto San Gemini

Truffe e frodi dalla Polonia a Terni, arrestato dai carabinieri