in

Europei Master: oro per il Circolo scherma Terni

Ad Amburgo la squadra formata da Tiberi, Bosio, De Santis, Paroli e Zuliani ha conquistato il primo posto

AMBURGO – La squadra del fioretto maschile Grand Veterans composta da Francesco Tiberi, Marco Bosio, Michele De Santis, Giulio Paroli e Giulio Zuliani ha conquisto l’ oro agli Europei Master a squadre ad Amburgo.

Nonostante la competitività e la difficoltà della gara, per degli avversari molto forti i punteggi sono stati sempre favorevoli alla squadra italiana con molto distacco. Superata la Polonia per 45–21, l’ Olanda in semifinale (45–26) e la Gran Bretagna in finale (45-39), l’Italia è salita sul gradino più alto del podio.

«La scherma – ha raccontato Francesco Tiberi – è uno sport che riesce a dare emozioni e sensazioni fortissime anche a noi non più giovanissimi che lo viviamo con passione, amore e molta partecipazione. Vivere gare come quella di ieri rappresenta un momento indimenticabile nella vita di un uomo. Io sono sessant’anni che faccio scherma e ogni volta le gioie e le ansie sono sempre le stesse. Ieri è stata una giornata dura, difficile perché non siamo partiti favoriti. Con tenacia abbiamo proseguito un po’ alla volta riuscendo a conquistare il nostro obbiettivo. Abbiamo vinto la finale con l’ Inghilterra, una squadra molto forte che aveva nel team il campione del mondo dell’ ultimo anno, e abbiamo conquistato la medaglia d’ oro. Siamo tutti molto soddisfatti e per questo ringrazio questo sport che ci fa sentire vivi. Ieri abbiamo vissuto questa meravigliosa esperienza, ora l’ appuntamento è per i campionati Italiani Master a Courmayeur».

Orvieto

Capitale italiana della cultura 2025, Orvieto si candida: «La città può vincere questa sfida»

I Soliti ignoti? A Perugia i maritozzi hanno un solo nome. E l’Antica Latteria li porta su Rai 1