in ,

Rider compra una bici per lavorare ma è rubata: perde il mezzo e si becca pure una denuncia

Due vittime per una storia

PERUGIA – Ad aprile un uomo aveva denunciato il furto della propria bicicletta, ma pochi giorni fa, mentre passava per via XIV settembre, ha riconosciuto il suo mezzo con a bordo un ragazzo straniero.

Il proprietario ha chiamato subito il 112 e, fortunatamente, proprio in quel momento passava una pattuglia di carabinieri della Stazione di Fortebraccio che ha fermato il ragazzo, rider di professione, 24enne incensurato. Che ha spiegato di aver comprato la bicicletta qualche giorno prima da un soggetto che non conosceva al costo di 500 euro.
La vittima del furto ha visionato attentamente la bici riconoscendola senza ombra di dubbio. E il rider è stato denunciato per ricettazione e la bicicletta restituita al legittimo proprietario.

Casa in fiamme a Ponte Felcino

Tetto di una casa in fiamme a Ponte Felcino

Acciai speciali Terni

Elezioni Rsu Ast: la Uilm diventa la seconda organizzazione sindacale