in

A Terni la polizia locale va in Jeep, pronti cinque nuovi veicoli

L’assessore Scarcia: «Mezzi nuovi e con caratteristiche innovative per migliorare i servizi»

TERNI – Con l’assegnazione avvenuta nei giorni scorsi di cinque Jeep Renegade si completa il nuovo assetto del parco auto in dotazione alla polizia locale. «Si tratta – spiega l’assessore alla polizia locale Giovanna Scarcia – di cinque veicoli elettrici a tecnologia ibrida a quattro ruote motrici, adatti quindi a tutti i terreni. Sono dotati di un motore a benzina che azionerà le ruote anteriori e di un motore elettrico che, azionando le ruote posteriori, garantirà le prestazioni off-road. I due propulsori lavoreranno insieme e saranno gestiti automaticamente dalla vettura. Le nuove auto sono arrivate tutte con un contratto di leasing a condizioni più favorevoli per l’Ente rispetto al precedente».


I cinque nuovi veicoli sono stati assegnati alla prima sezione territoriale, alla terza sezione, ai Guardaboschi, alla polizia ambientale e al nucleo radiomobile. «Mezzi nuovi e dalle caratteristiche innovative – sottolinea l’assessore Scarcia – con un impatto ambientale basso e che consentiranno di allargare le aree di sorveglianza anche in aree più difficili da raggiungere, ma particolarmente delicate per la tutela della natura e dei boschi».

Cinghiali in fuga

Peste suina, a rischio la norcineria umbra: «Serve più coraggio, così non va»

Terni, il consiglio comunale dei tarantolati