in ,

L’Umbria nella cabina di regia delle finanze: Carmelo Campagna è il vicepresidente nazionale delle finanziarie regionali

La nomina consente a Gepafin e Regione un’interlocuzione diretta con ministeri ed enti che gestiscono risorse

PERUGIA – Carmelo Campagna è stato nominato vicepresidente dell’Associazione nazionale delle finanziarie regionali. L’assemblea straordinaria dell’Anfir, riunita a Roma nella delegazione della Regione Lombardia, su impulso del presidente Michele Vietti, ha modificato lo statuto sociale introducendo fra gli organi sociali la figura del vicepresidente, nominando allo stesso tempo in questo nuovo ruolo Carmelo Campagna.

«Sono contento della proposta fatta dal professor Vietti – ha commentato Campagna – e della conseguente nomina, considerando anche la complessità di una modifica statutaria che ha registrato la necessità del consenso preventivo delle 18 finanziarie regionali italiane. Sono altresì onorato di poter lavorare a stretto contatto con il professor Vietti, padre della riforma del diritto societario, già vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, sottosegretario dei Ministeri della Giustizia e dell’Economia e delle Finanze. Non sono contento solo per me, perché la nomina proietta la nostra finanziaria regionale Gepafin e la Regione Umbria nella ‘cabina di regia’ dell’Associazione nazionale e quindi consente di avere un’interlocuzione diretta con i Ministeri e gli Enti che gestiscono le risorse finanziare del Pnrr insieme agli altri strumenti di supporto ai territori».

Scuola, approvato il piano scolastico: ecco quando ricominciano le lezioni in Umbria

Incendio boschivo a Lugnano in Teverina: sul posto anche i canadair