in

Chiuso il 2022, la “Sagra del fungo in Valnerina” è già al lavoro per il prossimo anno

Grande affluenza di persone provenienti da tutta l’Umbria

CERRETO DI SPOLETO (Perugia) – Bilancio ottimo per la “Sagra del fungo in Valnerina” che, dopo due anni di assenza dovuti alla pandemia, è tornata a invadere Borgo Cerreto, frazione di Cerreto di Spoleto, e ha visto l’arrivo di un numeroso pubblico, accorso a godersi le specialità enograstronomiche del territorio.

L’evento, che si è tenuto dal 12 e il 15 agosto, si è concluso con il tradizionale spettacolo pirotecnico realizzato dalla pirotecnica Santa Chiara. Spettacolo che da anni richiama un enorme afflusso di persone da tutta l’Umbria e dalle regioni limitrofe e che quest’anno, ha registrato numeri da record.
Grande soddisfazione degli organizzatori, l’associazione Proloco Borgo Cerreto Aps, che ringrazia tutti coloro che hanno permesso la realizzazione della sagra in questo 2022 e dà appuntamento a tutti al prossimo anno.

Sagra del fungo in Valnerina 2022 (2)

pranzo Ferragosto tra Umbria e Marche

Una tavolata sul confine: così Pietralunga e Apecchio fanno mangiare Umbria e Marche

La sosta selvaggia? È l’unica che non va in vacanza