in

Dalla Galleria nazionale alle chiese “nascoste” per il Gran tour Perugia

Tutte le informazioni

PERUGIA – La Fontana Maggiore, chiese solitamente chiuse al pubblico e meraviglie etrusche al centro dei nuovi appuntamenti in scena il prossimo fine settimana per Gran tour Perugia tra visite guidate e passeggiate.

Siinizia venerdì 16 settembre alle 17 con la riscoperta delle opere più importanti custodite nella Galleria Nazionale dell’Umbria: da Perugino a Pinturicchio, passando per Piero della Francesca, fino ad arrivare a Bonfigli. Sala dopo sala del più importante museo dell’Umbria, un viaggio nella storia della città attraverso i capolavori di grandi artisti.
Sabato 17 settembre alle 16 visita guidata in esclusiva dentro le “chiese nascoste” del centro storico: un tour nelle piccole chiese solitamente chiuse e inaccessibili al pubblico o semplicemente poco conosciute, che conservano dei veri e proprio tesori artistici. Si entrerà nella chiesa di Sant’Agata, in quella di Santo Stefano e nelle cappelle di San Michele Arcangelo e San Salvatore che si trovano nella Torre degli Sciri.
Domenica 18 settembre alle 10.30 sarà la volta del tour “Mira videre potes” per conoscere, formella dopo formella, la Fontana Maggiore che che racconta la storia e la società medievale della città . Alle 17, sempre domenica, torna il percorso di trekking urbano “Perugia Etrusca” che permette di conoscere le origini della città con una passeggiata e la visita Pozzo Etrusco, capolavoro dell’ingegneria idraulica.
Informazioni e prenotazioni: 371 3116801.

Torna dalla moglie nonostante il divieto e la minaccia di morte

Patrimonio sospetto, confiscati 120mila euro a un pluripregiudicato di 45 anni