in

A Città di Castello tradizione e tempo libero con le Fiere di San Florido

Tutte le vie coinvolte

R.P.

CITTÀ DI CASTELLO (Perugia) – Torna a Città di Castello il consueto appuntamento con le Fiere di San Florido che da venerdi 18 a domenica 20 novembre animerà il centro storico gli spazi della cinta muraria con oltre 180 bancarelle di tutte le categorie merceologiche, nonché con stand di associazioni, istituti scolastici (Iis Patrizi-Baldelli- Cavallottti), hobbisti, artigiani e produttori agricoli.

«Le Fiere di San Florido, che ormai da anni si svolgono il fine settimana successivo alle festività religiose dei Santi patroni, sono un appuntamento molto sentito dalla nostra comunità. Una tradizione che si rinnova di anno in anno tanto cara a famiglie e visitatori che avranno la possibilità di vivere e visitare il nostro bellissimo centro storico con la sua offerta commerciale e ricettiva accanto a quella culturale» precisa l’assessore al commercio e turismo Letizia Guerri, che coglie occasione per ringraziare: «Tutti i commercianti del centro storico per la fattiva collaborazione e sinergia, il corpo di polizia municipale e le forze dell’ordine e di polizia per il prezioso e intenso lavoro che svolgeranno in un contesto fieristico che torna al pre-covid».
Le vie coinvolte nei pressi della cinta muraria: via XI Settembre, piazza R. Sanzio, via M. Angeloni, largo Gildoni, piazza Matteotti, corso Vittorio Emanuele, piazza Fanti, corso Cavour, piazza Gabriotti, via Sauro, zona antistante ex campi da tennis di via Sauro, largo Santa Veronica, via della Barca con parcheggio adiacente, parcheggio Stadio e viale Europa fino all’altezza dell’impianto di distribuzione carburanti.

Aeroporto dell’Umbria: la Lega chiede chiarezza

screen spot Umbria Regione Umbria Armando Testa

Vivi la storia con nuove emozioni: quattro spot per promuovere l’Umbria