in ,

Toto Cutugno è morto: a 80 anni se ne va l’Italiano

Uno dei cantautori simbolo di una generazione scompare dopo una lunga malattia: era ricoverato in ospedale dopo che le sue condizioni si erano aggravate

È morto all’età di 80 anni, martedì 22 agosto, Toto Cutugno, tra i più amati interpreti della canzone italiana.

Il cantante era malato da tempo, ma il ricordo delle sue canzoni – tra le più celebri del cantautorato nazionale – come la fortunatissima L’italiano, colonna sonora di una generazione, resterà indelebile. Cutugno era ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano, dove è deceduto nel pomeriggio a causa di una «lunga malattia», come riportato dall’Ansa che per prima ha dato la notizia.
Quindici partecipazioni al festival di Sanremo all’attivo, autore di hit amatissime anche all’estero, da “L’Italiano” a “Il tempo se ne va”, “La mia musica”, “Solo noi”, per citarne solo alcune, Cutugno è stato un vero uomo di spettacolo, capace di passare con estrema disinvoltura dal cantautorato alla conduzione televisiva, con una fortunata edizione di “Domenica In” e il programma di mezzogiorno “Piacere RaiUno”.
Vincitore del festival di Sanremo 1980 con “Solo noi”, conquistò anche l’edizione 1990 dell’Eurovision Song Contest con “Piacere: 1992”.

polizia Fontivegge Perugia

Rissa che sveglia Fontivegge: locale chiuso per un mese

SUPERMERCATO

Violenza al supermercato: due lavoratori picchiati dai clienti finiscono in ospedale