in ,

Coppie problematiche: tre denunce a Terni

Due donne e un uomo sono stati deferiti dai carabinieri. Gelosia, alcol e rapporti non idilliaci le cause scatenanti

TERNI – Nei rapporti di coppia può sorgere il momento della gelosia o dei giorni passati in maniera non proprio idilliaca. Proprio questi fattori sono alla base delle tre denunce a Terni per liti in famiglia e tra conoscenti.

A seguito della denuncia presentata da un uomo di 49 anni, i carabinieri hanno deferito in stato di libertà la convivente per il reato di lesioni aggravate. Dopo un litigio per motivi di gelosia avvenuto all’interno della loro abitazione, la donna ha aggredito con un coltello da cucina l’uomo che, nonostante il riparo improvvisato dietro a una porta, ha riportato alcune escoriazioni sul braccio.

Dopo la gelosia l’alcool come causa della seconda denuncia. Nella stessa mattina, infatti, i carabinieri hanno denunciato un uomo di 46 anni che, rientrato in casa in evidente stato di ebrezza alcolica, ha percosso la compagna causandole lesioni giudicate guaribili con otto giorni di prognosi. L’uomo è stato denunciato per il rato di maltrattamenti in famiglia.

Infine, per il reato di violenza privata, è stata denunciata dai carabinieri di Papigno una donna di 53 anni. Il marito, non sapendo di essere seguito dalla moglie, è stato chiuso a chiave nel bagno di un bar dalla donna. L’uomo, finite di espletare le sue necessità, si è trovato costretto a ricorrere all’intervento dei vigili del fuoco per uscire dalla stanza.

Economia post Covid: i problemi e le soluzioni per il rilancio

aiga terni

Oltre 200 avvocati a Terni per “La difesa dei non difesi”: «Evento di rilevanza per tutto il territorio»