in

“Europa al alcance de todos” tocca Perugia con il progetto Erasmus+

Guida d’eccezione è stato l’assessore Varasano

PERUGIA – “Europa al alcance de todos – Europa alla portata di tutti” il progetto Erasmus+ organizzato dalla scuola secondaria di primo grado San Paolo (Istituto comprensivo Perugia 3) appena concluso e promosso per valorizzare la conoscenza e la salvaguardia del patrimonio artistico e culturale di ogni nazione partner: Italia, Francia e Spagna.

A questo scopo ventiquattro studenti provenienti da Spagna e Francia, accompagnati dai propri docenti, sono arrivati in Umbria per visitato alcune delle bellezze storico-artistiche della nostra città e regione. Guida preziosa è stato l’assessore alla cultura del Comune di Perugia Leonardo Varasano che ha dato il benvenuto a partecipanti alla Sala dei Notari e mostrato loro luoghi di rilievo del capoluogo umbro come, tra gli altri, la biblioteca del Convento di Monteripido e l’affresco di Raffaello nella Cappella di San Severo.

Europa al alcance de todos 2022

Dopo due anni di interruzione di mobilità Erasmus dovute all’emergenza Covid, tornare a condividere esperienze internazionali e a viaggiare. Gli studenti della San Paolo hanno effettuato da marzo ad oggi mobilità Erasmus in Portogallo, Spagna, Grecia e Francia, esperienze particolarmente significative per un ritorno alla normalità. La partecipazione degli studenti a progetti Erasmus permette loro di conoscere nuove culture, aprire la mente e soprattutto sviluppare lo spirito di collaborazione internazionale che li renderà futuri cittadini europei attivi e consapevoli.

«Letti in corridoio, liste d’attesa, personale esasperato, quando arriva la nomina del direttore in ospedale a Perugia?»

“Sport, natura e cittadinanza attiva” e “Sprint fishing”

Tra natura e pesca, giornate lungo il Tevere per bambini ed esperti Fipsas