in ,

L’Umbria, il suo mare e il tuffo. Idea vincente di certo: è di cinque anni fa

Il nuovo video promozionale della Regione: un omaggio al passato?

PERUGIA – Il primo piano sul respiro prima dello stacco. Gli occhi che già intuiscono l’obiettivo. Il drone che accarezza le bellezze dell’Umbria fino al tuffo tra i colori della piana di Castelluccio a primavera.

Emozionante il nuovo video promozionale della Regione, che prosegue sull’onda dell’“Io amo il mare dell’Umbria”. Sono comprensibili le parole di soddisfazione dell’assessorato che con la creatività dell’agenzia Armando Testa conta di far battere il Cuore verde d’Italia di turisti. Ma i più attenti proprio in queste immagini ritrovano quello che, magari, è un omaggio al tuffo di Tania Cagnotto, testimonial dello spettacolo della Cascata delle Marmore nel 2017. Anche lì, ci si ricorderà, c’erano gli occhi, lo sguardo, il sospiro della campionessa, accompagnate dalla voce di un eccezionale Francesco Pannofino nell’iniziativa promozionale targata Distretto integrato turistico Umbria Experience, realizzato da Euromedia, con la regia di Giordano Torreggiani e trasmesso su Sky Italia.
Un richiamo a un’idea, evidentemente, considerata vincente. Un omaggio, appunto, a un guizzo creativo da replicare. Anche nella pubblicità, nulla si crea e nulla si distrugge. Se aiuta a vendere, tutto si trasforma.

Le immagini della passata campagna: qui il video Dao Sport (agenzia di sport marketing e comunicazione e consulenza sportiva)

umbriatourism

Con “Io amo il mare dell’Umbria” colori e luoghi suggestivi della regione si mostrano al mondo

Gli Usa e l’onda lunga sulla Bce contro la febbre da inflazione: pronti alla stretta creditizia?