in ,

Cercano di prelevare con carte di credito rubate: arrestati due uomini

Operazione dei carabinieri di Trevi

TREVI (Perugia) – Due arresti per reati di furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito in concorso. È accaduto a Trevi dopo un’indagine svolta dai carabinieri del comando locale da cui è emerso che nello scorso mese di marzo due uomini si sarebbero introdotti all’interno di un cantiere edile nella frazione Cannaiola di Trevi e avrebbero rubato un marsupio custodito all’interno di veicolo aziendale.

Successivamente i soggetti avrebbero tentato utilizzare le carte di credito trovate nel marsupio per prelevare da uno sportello bancomat. Rintracciati, i due uomini sono risultati già gravati da precedenti specifici e per loro sono scattati gli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni con contestuale applicazione del braccialetto elettronico.

Vendevano droga all’ingrosso: due arresti a Montefalco

francesco nei sentieri e bicicletterario_18_19 giugno (8)

Grande successo per la settima edizione della cicloturistica “Francesco nei sentieri”