in ,

Disabili e anziani sequestrati in casa per settimane per un ascensore rotto

Succede a Terni. Paparelli: «Importante e urgente pretendere che il tema dell’edilizia residenziale pubblica torni ad essere al centro dell’azione politica regionale»

PERUGIA – «Dopo quasi un mese e mezzo di forti disagi, le venticinque famiglie residenti presso ‘Il Palazzone’ di viale Brin a Terni, possono finalmente tornare ad usufruire del proprio ascensore».

È quanto rende noto il consigliere regionale Pd Fabio Paparelli. «Solo a seguito dell’interrogazione che abbiamo rivolto alla Giunta regionale – ricorda il portavoce delle minoranze – l’Agenzia territoriale per l’edilizia residenziale si è attivata per risolvere un problema tecnico che poteva essere evitato, e che ha costretto decine di anziani e disabili a rimanere segregati nelle proprie abitazioni per giorni perché impossibilitati ad usufruire dell’ascensore condominiale». «Ciò – sottolinea – la dice lunga rispetto all’attenzione che l’Amministrazione regionale sta dedicando alla manutenzione del patrimonio abitativo pubblico e sulla solerzia con cui cercano di andare incontro alle esigenze di quanti vivono all’interno delle case popolari. Una situazione – aggiunge Paparelli – che risulta essere diffusa anche altre zone dell’Umbria. Prendiamo il caso del complesso abitativo in strada dei Loggi a Ponte San Giovanni che sconta da mesi il malfunzionamento degli ascensori, la mancata manutenzione degli alloggi e delle aree comuni, tanto da far registrare quasi il 50% di immobili sfitti perché sostanzialmente inabitabili». «Situazioni come queste dimostrano come sia importante e urgente pretendere che il tema dell’edilizia residenziale pubblica torni ad essere al centro dell’azione politica regionale – conclude Paparelli – con risorse adeguate da destinare sia alle manutenzioni che ai nuovi investimenti. Attivando inoltre meccanismi che possano calmierare il costo dei canoni d’affitto divenuti in molti casi davvero insostenibili».

Photo by Petr Magera on Unsplash

L’umbro Emanuele Settimi ai campionati italiani di triathlon olimpico élite 

palazzospada comune terni foto www.comune.terni.it.jpeg

Terni, battaglia sull’orario lungo della Bct