in

ITT di Terni trionfa al concorso Bioeconomy4you e diventa ambasciatore della Bioeconomia

La classe vincitrice del contest parteciperà a eventi e interviste nazionali e internazionali dedicate alla sensibilizzazione sul tema

di Luca Ceccotti

TERNI – La 3° AC dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Allievi-Sangallo” di Terni ha trionfato al concorso Bioeconomy4you, evento organizzato da fondazione Re Soil, Cluster Spring, fondazione Raul Giardini, Novamont e Transition2bio nato con l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni e stimolarle ad assumere un ruolo sempre più attivo nella transizione energetica.

La classe terza dell’indirizzo chimica e materiali ha conquistato il primo premio in palio nel concorso, nella Categoria 3. Il contest chiedeva alle classi iscritte di produrre bioprodotti e presentare progetti di gruppo sul futuro biologico, raccontando nel mentre come proprio la bioeconomia rappresenti per loro una grande opportunità per un domani migliore.

Gli studenti dell’ITT hanno presentato quattro lavori selezionati fra tanti: un prototipo in bioplastica con un impatto ambientale di molto inferiore a quello del petrolio; presentazione di tecniche di cucina molecolare per ridurre l’impatto ambientale, dalla sferificazione (che riduce imballaggi dei liquidi alla cottura senza calore) alla gelificazione (azzera sprechi di acqua e gas); dei cosmetici prodotti con sostanze naturali ed ecosostenibili; una campagna di sensibilizzazione sull’inquinamento dell’aria grazie a un Totem donato all’ITT da Arpa Umbria.

La scuola ha ricevuto un buono di mille euro per materiale didattico e la classe vincitrice sarà coinvolta mediante interviste e partecipazioni nazionali e internazionali nel raccontare le proprie idee nel contesto delle attività organizzate dai partner in gioco.

A Città di Castello 80 ciclisti in mountain bike protagonisti della prima edizione della Wacky Race

Giovanni Gasparro

“La forma della bellezza” in mostra alla chiesa di San Francesco a Gualdo Tadino