in , ,

Valeria Marini presenta i suoi “Baci stellari” a palazzo Madama

PEOPLE | Parte del ricavato sarà devoluta all’associazione Compagnia degli amici di Gesù Giuseppe e Maria

È “Baci Stellari”, ft. Shainy El Brillante, il nuovo singolo di Valeria Marini che ha visto la sua presentazione nella sala “Caduti di Nassirya” di palazzo Madama a Roma. Molti i partecipanti alla conferenza, tra cui Manuel Vescovi, Gianni Testa, Leopoldo Lombardi, il maestro Ciro Barbato, Francesca Martina e Giovanni Germanelli.

«È bello attraverso la musica dare una mano a chi ha bisogno» ha detto Valeria Marini e, infatti, parte del ricavato del brano sarà devoluto da Joseba Publishing in beneficenza alla onlus Compagnia degli amici di Gesù Giuseppe e Maria. «Un brano – ha sottolineato la Marini – che trasmette leggerezza, che è fondamentale nel difficile periodo storico che stiamo vivendo».
Tra cerchi di fuoco, piogge di stelle e balletti ispirati al ‘Tuca Tuca’ di Raffaella Carrà, un inno per dire addio alle restrizioni che per anni ci hanno impedito di abbracciarci e toccarci, un ritorno alla gioia e a una vita stellare. Inciso a fine marzo, il brano, prodotto da Joseba Label e scritto da Giovanni Segreti Bruno, Gianni Testa e Marco Passarelli, vede la partecipazione del grande artista cubano Shainy El Brillante che introdurrà all’interno del brano dei cori gitani meravigliosi.

Il video di “Baci stellari, Besame” è stato girato in due location: la prima è l’Holiday village di Fondi e la seconda il JetSetClub di Terracina con la partecipazione di artisti che insieme alla Marini hanno realizzato coreografie scenografiche come movimenti col fuoco, polvere di stelle e cerchi sospesi.

Il singolo rappresenta una continuità discografica per l’artista, visto che il progetto è stato prodotto ancora una volta, dopo il successo del 2021 con “Boom”, da Gianni Testa per Joseba Publishing  e distribuito da Ingrooves.

Gubbio_Federico da Montefeltro_anteprima mostra

A Gubbio una mostra per celebrare i seicento anni dalla nascita di Federico da Montefeltro

Cavi

Problemi della transizione energetica dell’auto: incontro tra Koenig Metall GT, Regione Umbria e Confindustria