in

Green music festival: nuovi appuntamenti a Perugia, Castiglione e Torgiano

Tutti gli eventi sono a ingresso libero

PERUGIA – Proseguono gli appuntamento in cartellone per il festival internazionale Green music che, su direzione artistica del maestro Maurizio Mastrini e con il sostegno del Gal Trasimeno Orvietano, del Gal Valle Umbra e Sibillini e grazie al supporto di Enti locali, continua a offrire un denso programma di concerti.

Il primo agosto alle 12 alla sala della Vaccara di Perugia a esibirsi saranno i pianisti Aurelio e Paolo Pollice con lo spettacolo “Le donne di Puccini”, dedicato alle protagoniste femminili delle opere più famose del compositore Giacomo Puccini, tra le quali “La Bohème” e “Madame Butterfly”. Il duo alle 18.30 sarà poi protagonista del palco di palazzo Orca di Città della Pieve, per poi spostarsi il giorno seguente a Roccaporena davanti al Santuario di Santa Rita alle 18.30.
Sempre il primo agosto alle 18.30 alla Rocca del Leone di Castiglione del Lago concerto del Flart Quartet, quartetto di flauti formato da Palma Di Gaetano, Catia D’Elia, Nicoletta Di Sabato e Natalia Bonello. Il quartetto proporrà un viaggio dal classico al jazz, passando per una varia raccolta di brani che spaziano dal periodo barocco a quello contemporaneo.
Carlos Piñana sarà invece ospite del festival il 2 agosto nella piazza Ciro Scarponi a Torgiano. L’esibizione del celebre chitarrista spagnolo di flamenco inizierà alle 22 e sarà preceduta da una cena a tema flamenco a cui anche il pubblico potrà partecipare. L’artista sarà accompagnato da Miguel Ángel Orengo e Paolo Monaldi e presenterà il suo progetto dal titolo “Body & Soul”.
Tutti i concerti saranno completamente gratuiti, secondo la filosofia del festival e del direttore artistico che mira a diffondere cultura musicale senza alcun tipo di barriera, nemmeno economica.

Il cortile di Francesco: ottava edizione a tema “Eterno e il tempo presente”

A Terni (pianeggiante) pedalare è in salita