in

Peglia Fest, due giorni di natura, musica e buon cibo

Un programma da non perdere (e anche un po’ di fresco)

di Francesco Bircolotti

SAN VENANZO (Terni) – Natura, musica, buon cibo, voglia di stare insieme. Sono questi gli ingredienti della seconda edizione del “Peglia Fest”, una vera e propria festa di mezza estate in programma sabato 30 e domenica 31 luglio al parco dei Sette Frati, sulla cima del Monte Peglia, nel comune di San Venanzo.

Due giornate, ad ingresso libero (per info: 3391148918), che non mancheranno di offrire spazi dedicati anche all’intrattenimento e alle attività per bambini: la bellezza del parco che domina dai suoi quasi 1000 m il territorio orvietano e la media valle del Tevere rappresenta, infatti la cornice ideale per un evento rivolto a tutte le famiglie e non solo.
Di qualità, nel segno della tradizione che ha visto in passato il Monte Peglia scenografia perfetta per i concerti di Cristiano Godano, Mara Redigheri, Cristina Donà e Zulu dei 99 Posse, l’offerta musicale. Si comincia sabato 30 con la musica in vinile di Emiliano Pinacoli ed il suo Dj Set che accompagnerà l’apertura del chiosco all’interno del parco. Poi, al tramonto, il concerto live de Mizula. Nottata che proseguirà con il DJ Set di Older Boiz.
Domenica 31 luglio, nella seconda giornata del “Peglia Fest”, numerose le iniziative in programma: la mattinata inizierà alle 9:30 grazie alla Forest Teraphy a cura di Carola (info 3207061795). Dalle ore 11 a disposizione di tutti i bambini dei giochi liberi da fare all’interno del Parco dei Sette Frati che è completamente interdetto alle auto. Non mancheranno le prelibatezze del Chiosco e la possibilità di bracieri liberi. Dalle 15.30 appuntamento con i disegni e i fumetti di Mister Bad. Presso il rinnovato anfiteatro, sempre all’interno dell’area Parco, alle ore 16.30 il concerto a favore dell’AUCC della Filarmonica di Marsciano ed a conclusione della due giorni, live de “I Picari”. Tutto ad ingresso gratuito.
L’organizzazione, vincente, è come sempre dei ragazzi della Cantinetta Summer il cui obiettivo è continuare a far splendere la location esclusiva del parco dei Sette Frati. Che tra l’altro offre sempre – in special modo questi due giorni del “Peglia Fest”- la possibilità di campeggiare nell’area sosta adiacente l’ingresso del Parco anche con tende.

Covid, i contagiati dopo il primo booster possono fare la quarta dose: ecco quando

Terni, nuova pavimentazione in via Turati: cambia la viabilità