in ,

Pusher arrestato a Terni dopo segnalazione dei cittadini

Lo spacciatore, un 20enne albanese, era attivo nella zona di borgo Bovio

TERNI – Su segnalazione dei cittadini, i carabinieri di Terni hanno indagato e infine arrestato K.A., pusher 20enne di origini albanesi da pochi mesi residente in città.

Dopo una serie di appostamenti e pedinamenti gli investigatori, avendo avuto un quadro più chiaro in merito alle modalità di smercio della droga da parte del soggetto sottoposto ad approfondite indagini, hanno deciso di procedere al controllo del giovane albanese che a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 18 dosi di cocaina. L’attività di polizia giudiziaria è proseguita quindi con ulteriori accertamenti nell domicilio dello spacciatore, dove sono stati rinvenuti e sequestrati altri 3,3 grammi di hashish. 

Il magistrato di turno ha autorizzato l’arresto con la custodia nelle camere di sicurezza del comando provinciale dei carabinieri di Terni in attesa del rito direttissimo.

Stop screening mammografico a Orvieto: «Gestione disastrosa e a pagare sono le donne»

Incidente in via Battisti a Terni: gravi le due donne investite da un anziano