in

Sulla cima del Monte Cucco arrivano i colori del Campionato Europeo di Deltaplano

Dieci giorni di competizioni

SIGILLO (Perugia) – Torna in quota all’interno del suggestivo parco regionale del Monte Cucco, dopo due anni di stop dettati dalla pandemia, il Campionato Europeo di Deltaplano, manifestazione riconosciuta dalla Federazione aeronautica internazionale, che prenderà il via da domenica 10 a sabato 23 luglio, sfiorando anche territori toscani e marchigiani.

La splendida location, sopra Sigillo, è per questa disciplina uno dei luoghi tra i più generosi in un paese come l’Italia che conta dorsali montuose dove si generano condizioni ottimali per il volo libero. Infatti, ha già ospitato quattro edizioni dei campionati europei e tre dei mondiali.
Dieci le giornate di competizione con altrettanti percorsi che i piloti dovranno chiudere nel minor tempo possibile. La somma dei risultati dei singoli voli daranno le classifiche finali a squadre e individuali. La nazionale italiana si presenta come detentrice in contemporanea dei titoli europeo e mondiale che ha vinto rispettivamente quattro e dieci volte.
Un ricco programma di eventi e spettacoli, dal titolo “Notti in Volo”, accompagnerà per l’intera durata la manifestazione alla quale si legano.

Oliveto di Montefalco: incendio sotto controllo, ora si bonifica l’area

Concerto finale Festival dei due Mondi Spoleto, foto di Giovanni Hänninen

Barbara Hannigan e l’orchestra di Santa Cecilia diretta da Antonio Pappano a chiudere il Festival di Spoleto