in

A Città di Castello una tappa del Motoraduno internazionale del Moto cub Jarno Saarinen

In Umbria fino al 15 agosto

CITTÀ DI CASTELLO (Perugia) – Circa cinquanta i motociclisti arrivati sabato 13 agosto a Città di Castello per una delle tappe del 41esimo Motoraduno internazionale promosso dal Moto club Jarno Saarinen di Petrignano d’Assisi in tour dal 12 al 15 agosto.

Nel giro dell’Umbria fra i “Borghi più belli d’Italia” i riders hanno raggiunto il capoluogo tifernate, girando intorno alle mura urbiche per ammirare la città e parcheggiando a piazzale Ferri per una visita del centro storico a piedi. Ad accoglierli una rappresentanza dell’amministrazione comunale, che ha espresso ai partecipanti la soddisfazione della comunità di poter ospitare l’evento e l’auspicio che Città di Castello possa essere punto di riferimento per i motoraduni nazionali e internazionali, un importante volano per la promozione turistica del territorio. Gli organizzatori hanno ricambiato l’accoglienza con una targa ricordo e hanno espresso l’apprezzamento per l’ospitalità, nell’ambito di una organizzazione della giornata alla quale ha contribuito il tifernate Andrea Landi.

 Città di Castello una tappa del Motoraduno internazionale del Moto cub Jarno Saarinen

Frecciarossa di Perugia: rispettate le previsioni di spesa per il 2022

hmf a norcia

Bilancio ottimo per l’edizione 2022 dell’Hempiness music festival