in ,

Cascata delle Marmore e biglietto integrato, un mese dopo: come sta andando? L’intervista a Elena Proietti

L’assessore al turismo e allo sport del Comune di Terni rivela i dati sul brevissimo periodo: successo o no?

SANYO DIGITAL CAMERA
di Luca Ceccotti

TERNI – Lo scorso 22 luglio veniva presentato e introdotto ufficialmente il cosiddetto biglietto integrato. Un ticket, in sostanza, grazie al quale visitare siti turistici e attività di settore del territorio, il tutto a tariffa combinata o con agevolazioni di vario tipo. Di fatto, una vera e propria integrazione dei siti di pregio della provincia, con tanto di promozione e vetrina agli sport outdoor.

La spinta principale è arrivata dal notevole aumento del turismo sul territorio, che anche in periodo pandemico non ha praticamente conosciuto crisi, specie per quanto riguarda la prestigiosa cascata delle Marmore, ormai visitatissima. Ma a un mese dalla sua introduzione, quali sono i risultati sul brevissimo periodo del biglietto integrato? Un buon successo o qualcosa su cui lavorare ancora, con prospettive di perfettibilità?

Ne abbiamo parlato con l’assessore al turismo e allo sport di Terni, Elena Proietti, che al riguardo si è detta molto soddisfatta del risultato, specie per il periodo ferragostano: «Sta andando molto bene – dice l’assessore -, al momento ne sono stati venduti circa 300, considerando il pochissimo tempo trascorso dall’uscita dei biglietti integrati. Ad esempio, tra sabato 13 e domenica 14 agosto, circa una trentina di persone sono andate direttamente a Hydra e adesso stanno uscendo entro questa settimana o massimo la prossima anche quelli per gli sport outdoor, che essendo legati a imprenditori privati hanno richiesto un leggero lasso di tempo aggiuntivo per essere finalizzati».

Poi una nota sulla fine della stagione estiva e l’arrivo di quella autunnale-invernale: «È chiaro che speriamo di destagionalizzare il più possibile, ma è altresì necessario essere sinceri con se stessi e constatare come le attività di sport outdoor, ad esempio, sono praticabili nel periodo estivo e al massimo fino all’autunno, ma l’inverno resta un grosso cruccio».

Terni si stringe nel saluto a Paolo: «Che il cielo ti sia amico»

ELEZIONI POLITICHE, MESSAGGI ELETTORALI SU UMBRIA 7: TIPOLOGIA DI COMUNICAZIONE E LISTINO