in ,

La droga? In mezzo alle caramelle

Due uomini arrestati (e già condannati)

CITTÀ DELLA PIEVE (Perugia) – Droga tra le caramelle, arrestati due uomini, già condannati.

Nei giorni scorsi infatti, i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Città della Pieve, nel percorrere la SR 71, hanno notato un’autovettura sospetta, che alla vista della pattuglia ha invertito la marcia ma è stata fermata in una piazzola.
A bordo sono stati identificati due cittadini albanesi di 36 e 31 anni e da una prima ispezione sono stati rinvenuti contanti sparsi per tutto l’abitacolo per oltre seimila euro, tanti dei quali arrotolati per ridurne le dimensioni e nascosti in un barattolo. Approfondendo il controllo, sotto il pianale dell’utilitaria, l’occhio attento dei militari ha individuato una piccola scatola metallica per caramelle calamitata sulla scocca, all’interno della quale sono state trovate e sequestrate tredici dosi di cocaina.
Dopo una notte trascorsa all’interno delle camere di sicurezza, il tribunale di Perugia, convalidato l’arresto dei due, l ha condannati (con patteggiamento) a 5 mesi e 20 giorni di reclusione ed al pagamento di 800 euro di multa.

Stop screening mammografico a Orvieto: «Sospenderlo è gravissimo e vergognoso»

Todi, maltrattamenti in famiglia: 23enne finisce in manette