in

Terni: la nuova vita della Modernissima

Riaperta la famosa pasticceria di via Battisti dopo i lavori di restyling

di Francesco Petrelli

TERNI- Il 23 maggio chiudeva il Tiziancaffè per far spazio in due distinti locali alla storica pasticceria Modernissima e all’antica torrefazione. Due attività simbolo della longevità del commercio ternano e soprattutto della vetrina commerciale naturale di via Battisti.

L’attività della Modernissima oggi ha riaperto i battenti, il Tiziancaffè già da qualche settimana, e già dalle prime ore del mattino gente in fila a consumare e curiosi per vedere il restyling. Un nuovo connubio all’insegna dell’impresa familiare e fiduciosi aspettiamo di vedere sorgere dalle serrande abbassate una nuova attività nella location originale della Modernissima.

“Montelago Celtic Fest”, tutto pronto per la giornata conclusiva: sono 15 mila gli appassionati accorsi all’evento

Valentina Lodovini a Città di Castello: un ritorno alle origini nell’amata Umbria per la talentuosa attrice