in

«Venite ci sono dei ladri». Invece inseguivano una volpe

Il curioso fatto accaduto nella notte a Spoleto

SPOLETO (Perugia) – Scambiare dei cacciatori per ladri nel cuore della notte. È quanto successo ieri a Spoleto. Intorno alle undici una signora, notando degli uomini muniti di torce aggirarsi in strada, ha contattato la polizia spaventata dalla scena.

Giunti sul posto, i poliziotti dopo una perlustrazione hanno appurato, invece, che si trattava di cacciatori autorizzati intenti in una caccia di selezione alla volpe autorizzata dalla Regione Umbria per il contenimento della specie. Gli agenti hanno così contattato di nuovo la signora tranquillizzandola sul fatto ma ringraziandola al contempo per l’attenzione dimostrata nel segnalare alle forze dell’ordine qualsiasi situazione sospetta in merito alla prevenzione dei furti.

Alla Trafomec staccano la corrente: «Rischio punto di non ritorno per la vertenza»

Fontivegge, contro insicurezza e degrado ecco la risposta della polizia