in ,

Bottigliate tra pastori per le pecore invadenti

Due denunce a Norcia: la storia

R.P.

NORCIA (Perugia) – Dopo un’indagine durata cinque mesi, i carabinieri di Norcia hanno denunciato in stato di libertà due uomini del posto, rei di pascolo abusivo.

Nel mese di giugno del 2022, uno dei due uomini in questione, affittuario di un terreno, dopo aver subito l’ennesima introduzione degli ovini dell’altro uomo che pascolavano abusivamente nel suo
terreno, lo ha aggredito, colpendolo al volto con una bottiglia e provocandogli una frattura alla mascella e allo zigomo. Entrambi i soggetti in questione si sono rivolti ai militari per sporgere reciproca querela. Le indagini hanno permesso di appurare che il pascolo abusivo avveniva ripetutamente, molto spesso durante la notte al fine di eludere controlli.
I carabinieri hanno quindi denunciato entrambi: l’affittuario del terreno perché ritenuto presunto responsabile del reato di lesioni personali e l’aggredito in quanto presunto responsabile del reato di introduzione abusiva su fondo altrui e pascolo.

Perugia foto fracec

Qualità della vita 2022: Perugia guadagna 6 posizioni, Terni ne perde 22

Arriva il Terni Festival, per «aiutare a creare il polo universitario dell’Umbria»