in ,

Natale di Terni, presentate due offerte ma una non è valida

Aperte le buste: si parte da qui per ricoprire il centro di luci e addobbi

TERNI – Due offerte. Due soli concorrenti per il bando di gara del Comune di Terni da 200mila euro. L’apertura della buste, alle ore 16 di lunedì 21 novembre a Palazzo Spada, ha dato il via all’iter per l’aggiudicazione. Per l’accensione di tutte le luminarie del centro, quando sarà. 

Un evento, se si considerano i ritardi accumulati. «Non ci speravamo più» – fa uno dei due imprenditori ternani che si sono presentati nella stanza del dirigente Omero Mariani.  Due le realtà che non si sono arrese: la Eventi.com e la ElettroRomagna. La terza società, del Lazio, che aveva presentato  la manifestazione di interesse, ha fatto dietrofront. Ha partecipato ad altri bandi, già assegnati.  Con l’invio, per mail, di uno dei due progetti, un candidato viene escluso, quindi resta in gara la Eventi.com di Andrea Barbarossa.
Nei prossimi giorni la commissione tecnica appena nominata dovrà esaminare, punto per punto, la sua offerta e poi il cielo di Terni inizierà a brillare.

Terni: celebrata al duomo la “Virgo Fidelis”

Francesco Messina, questore di Perugia (foto Settonce) - ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Perugia: studenti “a lezione di coraggio” con il prefetto Francesco Messina