in

Perugia: studenti “a lezione di coraggio” con il prefetto Francesco Messina

La visita nel capoluogo regionale del direttore centrale anticrimine della polizia di Stato

Francesco Messina, questore di Perugia (foto Settonce) - ©RIPRODUZIONE RISERVATA

PERUGIA – “A lezione di coraggio”. Questo il titolo dell’incontro che si svolgerà lunedì 28 novembre, nell’aula magna dell’università degli studi di Perugia, tra gli studenti degli istituti superiori cittadini e il prefetto Francesco Messina, direttore centrale anticrimine della polizia di Stato. Nel pomeriggio, poi, si terrà un secondo appuntamento con le associazioni di volontariato e e la cittadinanza nella sala del consiglio della Provincia di Perugia. 

L’iniziativa è stata promossa dal sindacato provinciale di polizia, Siulp, con la partecipazione di Libertas Margot.  «È nostra piena convinzione – ha dichiarato Massimo Pici, segretario generale provinciale del Siulp – che la formazione sia il momento educativo più alto e debba passare attraverso degli esempi: esempi veri, credibili, coerenti, incarnati nella figura del prefetto Messina». Nei prossimi giorni sarà ufficializzato il programma dell’intera giornata con le autorità che interverranno sia all’appuntamento della mattina che all’incontro pomeridiano. L’evento è patrocinato dal Comune di Perugia.

Natale di Terni, presentate due offerte ma una non è valida

Pd, la sfida Bonaccini-Schlein: da Bori a Meloni, da Spinelli ad Ascani, il “chi sta con chi” dell’Umbria