in ,

Terni: altri 250mila euro per il sottopasso di via Aroldi

Approvata la variazione di bilancio sugli aumenti di costo dell’opera

TERNI – Altro passo in avanti nella realizzazione del sottopasso di via Aroldi, che consentirà l’accesso ciclopedonale all’area del PalaTerni e dello stadio “Libero Liberati”. È infatti arrivato, dal consiglio comunale di oggi, il sì a una variazione di bilancio che consentirà di aumentare di 250 mila euro l’importo complessivo per il secondo lotto del progetto esecutivo. L’atto, approvato con 24 voti favorevoli e 4 astenuti, approva il progetto esecutivo, che prevede appunto un incremento dell’importo complessivo da 1.286.961,48 euro a 1.536.961,48 euro, e contestualmente aggiorna il Programma triennale delle opere pubbliche, ratificando la variazione al bilancio di previsione finanziario 2022-2024.

L’opera di realizzazione dei lavori di messa in sicurezza e manutenzione straordinaria ex convento di Colle dell’Oro e giardini, dell’importo di 300 mila euro, è stata infatti inserita nel monitoraggio SOSEpiattaforma per il censimento e stima delle opere pubbliche danneggiate dal sisma del centro Italia. Pertanto, in attesa del decreto di concessione dei relativi fondi, non si procederà con l’accensione del mutuo di 300 mila euro previsto per l’anno 2022. Nel dettaglio, per l’annualità 2022, sono previste una variazione in aumento di 205 mila al capitolo di bilancio per i lavori del sottopasso, una variazione in diminuzione di 300 mila euro al capitolo relativo ai lavori di Colle dell’Oro e una variazione in diminuzione di 50 mila euro al capitolo relativo all’accensione di prestiti presso la cassa depositi e prestiti per investimenti vari.

Lo sguardo di Terni Valley sulle prossime elezioni: «Uniti si vince, coinvolgendo anche i giovani»

Polizia stradale notte

Terni: chiusa temporaneamente l’E45 all’altezza di Montecastrilli