in ,

Protezione civile, ecco la nuova sede

Inaugurata in via Casale a Terni, ospita sette associazioni di volontariato

TERNI – Una nuova sede della Protezione Civile del Comune di Terni, ampia, funzionale, in grado di rispondere a tutte le esigenze di servizio sia nelle situazioni ordinarie che in quelle straordinarie, collocata in una posizione strategica rispetto alle principali vie di comunicazione e all’aviosuperficie.

La struttura è stata presentata stamattina dai tecnici la sede della Protezione Civile del Comune di Terni realizzata in via Casale nei locali in precedenza occupati dall’Università di Perugia e poi lasciati inutilizzati per molti anni. 
«Più che una sede – ha detto il sindaco LeonardoLatini – mi piace pensarla come la nuova casa della protezione Civile e del volontariato. Abbiamo purtroppo imparato, specie in questi ultimi anni quanto sia importante avere a disposizione una protezione civile organizzata e che sia in grado di lavorare fianco a fianco con le associazioni di volontariato. Con questa sede forniamo uno strumento operativo importante alla città e al territorio e, in qualche modo, rendiamo omaggio al grande lavoro di tante persone che sacrificano il proprio tempo per aiutare gli altri, come è successo durante a pandemia, come succede per ogni emergenza locale e internazionale». 

La nuova struttura di via Casale ospita le sedi di sette associazioni di volontariato: Civitas Interamnae, la Rosa dell’Umbria, Anpas ProCiv Collescipoli, Cisom, Ana Gruppo Alpini Valle Umbra, Arire.
Nella struttura ci sono una sala stampa, la sala per le riunioni del Coc, una sala radio, una sala allestita per i corsi di formazione, due magazzini che ospitano i materiali per le emergenze e un parcheggio-ricovero per i mezzi della Protezione Civile.

archivio storico comunale di todi

Scoperta la più antica carta medievale di Todi: due frammenti conservati fra New York e Londra

Arconi, Biblionet, Sandro Penna e San Matteo degli Armeni: porte aperte nelle biblioteche di Perugia