in ,

Festival internazionale degli influencer, c’è l’ok: si farà a Terni

Edizione zero per l’appuntamento che punta su ambiente, turismo e stili di vita: ecco chi c’è

TERNI – La giunta Latini ha dato l’ok. Il Festival internazionale degli Influencer si farà a Terni dal 23 al 25 settembre con la partecipazione del Comune. L’edizione zero, come la chiamano gli addetti ai lavori, punterà su “green”, “tarvel” e “life style”. Su ambiente, turismo e stili di vita.

I nomi? Non sono stati svelati. Ma il programma circola insieme alla delibera firmata mercoledì 27 aprile a Palazzo Spada, che da il via all’operazione di rilancio della città urbana, tramite i canali social. L’eco mediatico della manifestazione non è possibile prevederlo, perché è la prima volta che tante star del web si riuniranno in carne e ossa, insieme, nella stessa città.
L’evento è organizzato da “Umbria for the future”, associazione culturale attiva sul territorio umbro nel campo della promozione sociale, dell’innovazione e della sostenibilità ambientale. Tra i suoi componenti, oltre a vari professionisti ternani operanti nel campo della comunicazione digitale, della ricerca universitaria e dell’eventistica di lusso, figurano professionisti dello spettacolo, come Gabriele Corsi, Furio Corsetti e Giorgio Daviddi (anche conosciuti come “il Trio Medusa”), nonché il ternano Francesco Lancia, per tutti “Ciccio” (nella foto).

«Il festival sarà su tutto e per tutti». Infatti oltre che di viaggi, si parlerà di sport, di salute, di moda, di arte, di cucina, di supereroi. Con oltre cinquanta eventi la manifestazione si svolgerà nelle piazze principali, il largo Frankl, in Corso Tacito, in Bct, al teatro Secci, all’Anfiteatro Romano, all’Auditorium Gazzoli, al Politeama Lucioli. In programma spettacoli, interviste, workshop, conferenze.

Volley, la Sir è ancora in finale Scudetto: è la quarta volta di fila

Stadio, piscina e palazzetto ora si scoprono con un Qr code