in

L’Accademia di belle arti Vannucci entra nel mondo delle web tv

Tra rubriche e vita quotidiana degli studenti

PERUGIA – Tutto pronto per il debutto di Aba web tv, progetto che l’Accademia di belle arti Pietro Vannucci di Perugia ha voluto realizzare per valorizzare e diffondere il frutto delle attività laboratoriali ed artistiche degli studenti.

Lavori realizzati da allievi e allieve che sono i veri e propri protagonisti dell’iniziativa. Attraverso interviste ed immagini verrà infatti mostrato il fermento che contraddistingue l’istituto di alta formazione artistica fiore all’occhiello della regione Umbria. Un’idea che è evoluzione del progetto #Abaonlife lanciato nel 2020 per l’attività di orientamento, e che per l’anno accademico 2021-22 trova anche una valenza formativa per il protagonismo riconosciuto agli studenti in tutte le fasi produttive, dall’allestimento della regia e del fondale virtuale in green screen, alla ideazione ed alla creazione di contenuti appositi, nonché alla conduzione di rubriche autoprodotte, divenendo anche uno strumento formativo.

presentazione Aba web tv
LA PRESENTAZIONE

Il progetto, sostenuto dalla Fondazione dell’Accademia, è stato presentato nell’aula magna Ercole Farnese alla presenza del presidente della Fondazione dell’Accademia Mario Rampini, intervenuto insieme al direttore Emidio De Albentiis e ai docenti referenti dell’iniziativa Lucilla Ragni (coordinatrice del dipartimento di Arti visive) che ha ideato e curato il progetto di orientamento per via telematica insieme ad Elisabetta Furin (coordinatrice del dipartimento di Progettazione arti applicate), Moreno Barboni, al cui è stata affidata la consulenza scientifica e strategica, la curatela delle rubriche e la scrittura delle puntate in stretta collaborazione con il videomaker e fotografo Davide Vasta, direttore creativo del progetto e conduttore principale di riferimento delle rubriche in diretta o pubblicate sui canali della piattaforma social dell’Accademia (Facebook, Instagram e YouTube), responsabile dell’implementazione della sala regia per dirette e registrazioni. La realizzazione della videografica, sigle e intersigle, per la web tv è stata curata dal docente Paul Robb.

presentazione Aba web tv

Un passo importante dal punto di vista della comunicazione e di apertura all’esterno, per far conoscere ancora di più e meglio al grande pubblico cosa si fa dentro l’Accademia, osservando il work in progress dei laboratori dei vari corsi (Pittura, Scultura, Scenografia, Fashion Design, Progettazione artistica per l’impresa, Grafica, Brand Design territoriale, etc.). La “Vannucci” si pone così in linea con i migliori Istituti pubblici e privati, che impiegano sempre più spesso lo strumento delle rubriche audiovisive in diretta social o pubblicate negli ultimi anni per mantenere e sviluppare contatti, in maniera interattiva.
«Facendone però un uso distintivo – hanno spiegato i quattro docenti – come caratteristico del progetto #Abaonlife, ovvero creando un format ibrido che guarda alle frontiere della comunicazione contemporanea, dalla visual radio, all’uso dei podcast audio e dei vodcast video, e che troverà pieno compimento quando sarà ulteriormente implementato anche con il nuovo sito web dell’Accademia, fresco di restyling, dove molti dei contenuti prodotti, così come nel canale YouTube, continueranno a vivere dopo la proposizione in diretta e la pubblicazione, visto il seguito che hanno oggi sui potenziali futuri iscritti».

presentazione Aba web tv
RUBRICHE E VITA STUDENTESCA

Rispetto al progetto di orientamento pensato nel 2020, lo sviluppo di quest’attività in chiave permanente prevede il passaggio dalla diretta Facebook, quale evento a sé stante, ad un uso della stessa live online o della pubblicazione di puntate in maniera programmata e costante come strumento privilegiato di comunicazione e interazione. Infatti, attraverso la creazione di brevi “rubriche” fisse all’interno di un appuntamento periodico, si tratteranno argomenti diversi inerenti tutta l’Accademia Vannucci e la sua “vita” studentesca, dal triennio al biennio, dai seminari ai master, dall’iscrizione al postdiploma. La collaborazione attiva delle allieve e degli allievi ne farà un’ulteriore esperienza laboratoriale sperimentale nel tempo. Aba web tv andrà in onda a partire da giovedì 5 maggio alle ore 19. Ogni puntata avrà una durata di 30 minuti circa, con tempi cadenzati da palinsesto tv online, a seconda dei temi trattati e degli ospiti previsti, e con un ritmo d’impaginazione accattivante e brillante.

Dallo stile liberty al cantiere che soffoca la via: l’evoluzione di via Buonarroti

È un perugino di 47 anni l’uomo trovato carbonizzato in via del Senso