in

Le note raffinate di Simona Molinari ai vigneti Caprai per Suoni controvento

A Montefalco con il tour di presentazione del suo ultimo album “Petali”

MONTEFALCO (Perugia) – Non solo concerti in alta quota e a valle a caratterizzare Suoni controvento, festival di arti performative promosso da Aucma e realizzato grazie al sostegno della Regione Umbria e della Fondazione Cassa di risparmio di Perugia, ma anche appuntamenti al tramonto in vigna. Tra gli altri, il prossimo 11 settembre ai vigneti Arnaldo Caprai di Montefalco la kermesse ospiterà Simona Molinari con il suo “Petali in tour”.

L’artista torna sulla scena con la sua eccezionale vocalità e raffinatezza nella versione più intima e libera di sé, a seguito di un’evoluzione personale e una rivoluzione artistica. Al centro di “Petali”, album uscito lo scorso mese di aprile, c’è la vita con il suo mistero e una donna piena dell’istinto e della volontà necessari per viverla fino in fondo. I nove brani che compongono il nuovo album sono attraversati da un’idea di rinascita e sono caratterizzati da inedite sonorità pop eleganti e sofisticate valorizzate dalla produzione di Fabio Ilacqua che segnano una svolta nel percorso artistico di Simona Molinari. In questi otto anni di assenza dalla scena discografica Simona Molinari si è dedicata ai tour, ha esplorato nuovi mondi artistici più efficaci per esprimersi, è diventata madre, ha recitato nel film “C’è tempo” di Walter Veltroni ma soprattutto ha cercato e trovato se stessa.
L’album è stato preceduto da tre anticipazioni “Davanti al mare”, “Tempo da consumare” e “Lei balla sola” e tre sono i brani che portano la firma della stessa Molinari, “Il solito viavai”, “Un libro nuovo”, “La tua ironia”.
Prevendite su circuito TicketItalia e TicketOne.

Beth Orton

A Passignano l’unica data italiana del tour estivo di Beth Orton

UC Foligno - Team Juniores

Uc Foligno verso la prestigiosa Eroica Siena-Montalcino