in ,

Arte e cultura indiana a Roma con il festival “SummerMela”

PEOPLE | Anche tre giorni di masterclass con Dominique Delorme

Spettacolo Demoni e dei

Decima edizione per “SummerMela”, festival dedicati all’arte e alla cultura indiana nelle sue più antiche e raffinate tradizioni, ma anche nelle sue espressioni contemporanee declinate da grandi interpreti della musica e della danza, in scena dal 21 al 29 giugno tra i Giardini di Castel Sant’Angelo, palazzo Rospigliosi di Zagarolo e il teatro all’aperto Ettore Scola ai Giardini della Casa del cinema.

Si inizia martedì 21 giugno in occasione di due celebri giornate internazionali, la Giornata dello yoga con una sessione a tema alle 18 negli spazi all’aperto di Castel Sant’Angelo e la Giornata della Musica con il concerto di musica classica indiana “Summer raga” con Apratim Majumdar al sarod e Amit Chatterjee alla tabla, che prevede anche una selezione di alcuni raga tradizionalmente associati alla stagione estiva per celebrare il solstizio d’estate.
Giovedì 23 giugno alle 20 a palazzo Rospigliosi di Zagarolo spettacolo di teatro-danza e arti marziali “Demoni dei” durante cui nove danzatori di diversa provenienza e formazione interpreteranno l’opera teatrale del maestro Dominique Delorme. Una performance che coniuga in modo innovativo e originale i linguaggi del teatro-danza classico dell’India e le teniche delle arti marziali (danza bharatanatyam, karana, kalaripayattu) con i linguaggi del teatro-danza contemporaneo di ricerca, come da insegnamento del grande coreografo che condurrà anche una masterclass di danza bharatanrtyam e karana dal 24 al 26 giugno (informazioni e iscrizioni sul sito ufficiale del festival).

Dominique Delorme

Mercoledì 29 giugno special event nell’area esterna della Casa del cinema di Roma dove a partire dalle 18 si terranno tre i momenti di condivisione della cultura indiana. presentazione del libro fotografico “India, desiderio di luce” del fotografo Mario D’Angelo, concerto “Evening raga” del maeatro Rakesh Chaurasia accompagnato alle tabla da Sanjay Kansa Banik, proiezione del film “Baiju Bawra” di Vijay Bhatt, di cui peraltro quest’anno ricorre il settantesimo anniversario dall’uscita in sala.
Tutte le iniziative, esclusa la masterclass, sono a ingresso libero fino ad esaurimento posti. SummerMela è promosso dalla Fondazione Find / Alain Daniélou, con il sostegno di Ismeo, e realizzato da Kama productions in collaborazione con Festa della musica, Comune di Roma, Comune di Zagarolo, Istitituzione palazzo Rospigliosi, associazione Gamaka, River to river indian film Festival, Roma culture, Casa del cinema, Zetema progetto cultura, Villa Borghese, con il patrocinio di Ambasciata dell’India in Italia, Comune di Roma, Regione Lazio, Comune di Zagarolo, Commissione Europea, Mic, Siae, Aipfm, Roma città metropolitana, Università Sapienza.
.

Genio e sregolatezza: la follia come motore creativo

Genio e sregolatezza: a Baschi vignettisti in mostra tra umorismo e satira

Incendio al campeggio dei Prati di Stroncone: diverse casette andate a fuoco