in ,

Bandiera blu del “Comune Plastic free” per Castiglione del Lago

In un anno di attività sono stati organizzati quattro eventi con circa trecento volontari che hanno rimosso 945 kg di rifiuti di ogni genere

CASTIGLIONE DEL LAGO (Perugia) – Arriva a Castiglione del Lago, per ora unica città in Umbria, il riconoscimento di “Comune Plastic free” e potrà ora esporre la bandiera blu dell’associazione. Un riconoscimento da parte di Plastic Free per un Comune che viene valutato in base all’impegno e all’attenzione verso l’ambiente e premiato per il suo livello di virtuosità, adempiendo a una serie di requisiti dettati dall’associazione.

La cerimonia di consegna ufficiale si è tenuta sabato 4 giugno al salone dei Cinquecento di palazzo Vecchio a Firenze dove il borgo lacustre ha dato prova, insieme ad altri 48 Comuni italiani, di impegno nella sensibilizzazione del territorio sul tema della dispersione dei rifiuti nell’ambiente, nella gestione dei rifiuti urbani e nella lotta agli abbandoni, nelle attività virtuose dell’ente e per la collaborazione con l’associazione Plastic Free.
Alla premiazione hanno partecipato il vicesindaco Andrea Sacco, il consigliere comunale Sara Petruzzi, la referente Plastic free per Castiglione del Lago Monica Poggiani e per l’Umbria Stella Blancardi.

Plastic Free - Consegna riconoscimento Castiglione del Lago


Plastic free odv onlus è un’associazione di volontariato nata nel 2019 con lo scopo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, che inquina e uccide. Nata come realtà digitale, nei primi anni l’associazione ha raggiunto oltre centocinquanta milioni di utenti e oggi, con più di mille referenti in tutt’Italia, è divenuta la più importante e concreta associazione di lotta contro la dispersione della plastica. L’impegno di Plastic free si concretizza attraverso diversi progetti: dagli eventi di “clean up”, al salvataggio delle tartarughe, dalla sensibilizzazione nelle scuole, al progetto con i Comuni, dal Plastic free walking, al diving. L’obiettivo è di liberare il pianeta dalle tonnellate di plastica che devastano i mari, i fiumi, gli ecosistemi e mettono a rischio la salute dell’uomo e degli animali. In un anno di attività a Castiglione del Lago sono stati organizzati quattro eventi con circa trecento volontari totali nei quali sono stati rimossi 945 kg di rifiuti di ogni genere.

Plastic Free - Consegna riconoscimento Castiglione del Lago

Ma non basta: «La comunità castiglionese, le associazioni e l’amministrazione comunale hanno dimostrato di essere concretamente attenti alla salvaguardia del territorio – spiega l’assessore all’ambiente Fabio Duca – attraverso un costante rapporto di collaborazione con Plastic free, con adozione di politiche di contrasto agli abbandoni, l’impegno nell’educazione e nella sensibilizzazione dei cittadini attraverso azioni virtuose nel proprio territorio: basti pensare all’adozione di colonnine di distribuzione di acqua per uso familiare che riduce la diffusione di bottiglie di plastica. Plastic Free inserirà il Comune di Castiglione del Lago nel sito ufficiale dell’associazione con pubblicazione delle iniziative su tutti i canali social dell’associazione».

vigili del fuoco Città di Castello

Incidente a Fornole d’Amelia, si ribalta ape: anziano ferito

carabinieri Città della Pieve

Cocaina nascosta nel cruscotto della macchina: arrestato in flagranza di reato