in

Dal 100dieci all’Umbria che spacca per vincere Unimusic 2022

Appuntamento il 3 luglio a Perugia

PERUGIA – Sono stati decretati i finalisti dell’edizione 2022 di Unimusic, contest musicale indetto da Adisu per band e artisti emergenti che hanno avuto la possibilità di esibirsi, durante le selezioni, sul palco del locale universitario 100dieci che nell’arco di cinque serate, ha accolto circa seicento spettatori.

Ad avvicendarsi sul palco per presentare le serate sono stati gli speaker della redazione di Radiophonica, web-radio universitaria. Soddisfatta Maria Trani, direttrice di Adisu Umbria, presente anche all’ultima serata di esibizioni, che ha voluto fortemente la ripartenza del concorso dopo gli ultimi due anni di fermo dovuto alla pandemia.
Per la categoria autori si sono aggiudicati l’accesso alla finale i Giant gummy bears (i più votati dal pubblico), i Neontown e gli Astra arcana (con i voti più alti della giuria tecnica). Per la categoria producer i finalisti sono Spear e I carpentieri.
Tutte le classifiche sono pubblicate sul sito ufficiale dell’Ente per il diritto allo studio dell’Umbria.
I vincitori saranno decretati da una giuria tecnica dopo le esibizioni dei finalisti, che avverranno domenica 3 luglio 2022, all’interno del festival L’Umbria che spacca.
In palio premi in denaro per i primi tre classificati di ogni sezione per sostenere spese legate all’ambito musicale, come l’acquisto di nuova strumentazione o l’incisione di un disco presso un’etichetta discografica.

A fuoco la discarica di Borgogiglione

Slavi-Bravissime persone

Un mese di giugno sotto il segno della live music alla Darsena