in ,

Terni, è una fontana o una palude? Acqua verde e incuria in pieno centro

In largo Ottaviani, uno dei punti nevralgici della città, la situazione sta sfuggendo di mano

di Luca Ceccotti

TERNI – Mentre intorno a Palazzo Spada luci e fontane funzionano alla perfezione, altrove ma sempre in pieno centro a Terni la situazione è semplicemente degradante.

Le immagini parlano chiaro. A largo Ottaviani, a fianco dei parcheggi di San Francesco e via Don Giovanni Bosco, la fontana che occupa lo spazio appena a ridosso della strada versa in condizioni d’incuria pietose. L’acqua in ristagno è ormai verde e i getti sono chiusi, lasciati all’impietosa volontà del tempo.

Non una fontana ma una palude metropolitana di ridotte dimensioni, uno sfregio che andrebbe risanato quanto prima.

“Un altro sguardo su Amelia”: presentato in Provincia il progetto turistico inclusivo

Piovani Unipg

Al musicista premio Oscar, Nicola Piovani, la laurea honoris causa dell’Università di Perugia