in

Una domenica con la Scuola italiana nordic walking: il “Cammino l’Italia” passa per Assisi

Per l’occasione, Paola Baldassarri, master trainer federale Fidal Sinw e formatore nazionale riceverà “il testimone” proveniente dall’Abruzzo

ASSISI (Perugia) – Farà tappa anche in Umbria il “Cammino l’Italia”, evento itinerante su tutto il territorio nazionale ad anello partito da Roma e ideato dalla Scuola italiana nordic walking che lungo il suo percorso approderà ad Assisi domenica 5 giugno.

Delle 87 tappe, quella nella città serafica, organizzata da Umbria nordic walking e Aics con il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Assisi, sarà la 23esima. Si parte alle 8 dalla stazione di Santa Maria degli Angeli per arrivare fino alla Rocca. Paola Baldassarri, master trainer federale Fidal Sinw e formatore nazionale riceverà “il testimone” proveniente dall’Abruzzo.
La tappa di Assisi vede l’adesione di oltre 220 iscritti e sarà presente anche una delegazione di sedici persone dell’associazione Nordic walking sordi Italia, armati di bastoncini ed accompagnati dall’interprete Lis (lingua dei segni italiana). Previste rappresentanze da Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Puglia, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria e Veneto. Il ricavato di questa tappa verrà destinato al progetto Bo, percorsi di autonomia, crescita e autostima per ragazzi del territorio con fragilità mentale dell’associazione Vi.Va. partecipazione e solidarietà.
Tante le autorità civili e sportive che saranno presenti al taglio del nastro, tra cui, per il Comune di Assisi, il sindaco Stefania Proietti e l’assessore a cultura e sport, Veronica Cavallucci, Sonia Gavini, dirigente nazionale dell’associazione italiana Cultura sport (Aics), Domenico Ignozza, presidente del Coni Umbria, Claudio Slom, presidente della Scuola italiana nordic walking, Alessandra Sandri, maestro federale della Scuola italiana nordic walking e tra le ideatrici del progetto “Cammino l’Italia”, Marco Tili, vice presidente dell’associazione Vi.Va. partecipazione e solidarietà, e Giuseppe Corsini, presidente sezione provinciale di Roma dell’Ente nazionale sordi e referente nazionale istruttori di nordic walking per la Scuola italiana nordic walking.
Partner dell’evento sono: 2tsport, agriturismo Dolce sentire, Birra artigianale Flea, Decathlon Italia, Gruppo Grifo agroalimentare, Mial F.lli Massini, Mf tecno packaging systems, Naof Leggerini, Pucciufficio.

Benedetta Bartolini

Tra le fila della Bartoccini-Fortinfissi Perugia arriva Benedetta Bartolini

comune di terni

Monia Santini nominata presidente della consulta giovanile del Comune di Terni