in

Festival Internazionale Green Music, la musica nel verde tra esibizioni di bel canto nei borghi dell’Umbria

Gli appuntamenti

di Massimiliano Pezzella

PERUGIA – È proseguita mercoledì sera a Monte Petriolo la VI edizione del Festival Internazionale Green Music. L’evento raccoglie oltre agli ospiti, una ricca kermesse di musicisti per completare l’insieme degli eventi musicali protagonisti di bella e raffinata musica cliché tra i borghi ed i vigneti umbri in aperta campagna.

Questo è un progetto che nasce grazie al lavoro del direttore artistico Maurizio Mastrini e al prezioso supporto del Gal Trasimeno Orvietano, quello della Valle Umbra e Sibillini insieme alla collaborazione di altri enti locali. Dopo il concerto nel vecchio oliveto del “Cassero” a Montepetriolo con il Duo Nihz, professionisti della musica olandese tra chitarra percussioni flauto e voce, con la partecipazione dei maestri Bobby Rootveld e Sanna Van Elst, giovedì sera sarà invece il momento di Cerreto di Spoleto alle 18.30 presso l’ex Chiesa di San Nicola si esibirà il trio Capriccio Musicale, accompagnato da violino e pianoforte insieme ai maestri Sabrina Gasparini e Denis Biancucci. Questi eventi musicali vedranno impegnati i Borghi ma anche spazi di aperta campagna ripercorrono le tradizioni musicali della storia, diventate celebri a livello globale ispirando generazioni di registi partendo da Federico Fellini e Sergio Leone.
Venerdì sarà la volta dell’organista Enio Cominetti a Città della Pieve. Maestro e compositore direttore di coro d’orchestra delizierà gli ospiti attraverso alcuni concerti partendo da quello del Duomo della città alle 18 e 30. L’artista è famoso per le sue numerose esibizioni nelle cattedrali e nei teatri più prestigiosi d’Europa e d’America senza escludere Medio Oriente ed Africa. Nel tardo pomeriggio di domenica terminerà Green Music nella splendida location delle Cantine Baldassarri con l’evento Melodia “Divigna”.

Molini Fagioli Pizzaman

La farina Molini Fagioli base per una nota catena di pizzerie: stretto l’accordo

Fab May Day

Connubio di musica tradizionale umbra ed elettronica per la Notte dei cantori a Fossato di Vico