in

Grande successo per la “Festa della trebbiatura”: storia e tradizione a Bastia Umbra

Prossimo appuntamento il 17 settembre con “Trattori in festa”

BASTIA UMBRA (Perugia) – Una bella festa tra storia, tradizioni e passione è stato il connubio che ha preso il via gli scorsi giorni all’agriturismo Il Grottino di Bastia Umbra durante la “Festa della trebbiatura” fortemente voluta e realizzata grazie al contributo di Michele ed Emanuele Mela.

Una giornata di rievocazione della tradizione contadina che ha richiamato tanti partecipanti e riscosso grande successo, anche con l’esposizione di trattori e attrezzature rurali d’epoca dell’associazione Automotoclub storico assisano, accompagnata dal sottofondo di canti e stornelli popolari che si sono tramandati nei secoli durante la lavorazione nei campi. Quello che più ha colpito i presenti è stato il salto indietro nel tempo fino ad arrivare al momento in cui la vita contadina non era solo espressione del lavoro, ma anche condivisione di vita quotidiana con la famiglia e con la comunità: il riunirsi per tramandare le usanze popolari con la “macchina da batte” e le prelibatezze classiche della trebbiatura.
Sandro Marracci dell’associazione Automotoclub storico assisano ha definito questa rievocazione l’anteprima di “Trattori in Festa”, consueta rievocazione che tutti gli anni, tranne che in tempi di pandemia, si tiene nell’azienda agraria della famiglia Tardioli-Panzolini di Ospedalicchio. In questo 2022 la manifestazione sarà riproposta il 17 settembre con un programma su misura di grandi e piccini.

Britney Spears torna in studio: duetto con Elton John?

Costanza Laliscia in sella a Perseverancia Escondido

Costanza Laliscia in sella a Perseverancia Escondido protagonista del quinto raid di Città della Pieve