in

La basilica di San Pietro e la sala dei Notari per i prossimi appuntamenti con Music fest Perugia

Il programma

PERUGIA – Prosegue la full immersion di musica classica con il Music fest Perugia diretto da Ilana Vered e Peter Hermes che questa settimana propone diversi appuntamenti in cartellone nel centro storico del capoluogo umbro.

Si inizia martedì 26 luglio e mercoledì 27 alle 21 alla basilica di San Pietro con i concerti dell’orchestra diretta dal maestro Marius Stravinsky. Per gli appassionati, anche le prove sono aperte al pubblico e si terrano nella stessa location la mattina dalle 10 alle 13. Inoltre, alle 18 di martedì, sempre in basilica, si terrà un master recital del pianista Ian Jones.
Giovedì 28 luglio ci si sposta alla sala dei Notari di palazzo di Priori alle 21 per il concerto con l’orchestra diretta dal maestro Alessandro Alonzi. Anche in questo case prove aperte dalle 10 alle 13. Alle 18 anche un master recital del violinista Robert Davidovici e del pianista Asaf Zohar. Sempre la sala dei Notari, venerdì 29 luglio alle 18 prenderà il via un voice recital con i cantanti Suzanne Remo & Gilad Arnon, mentre alle 20.30 un master recital con la violinista Chloé Kiffer e il pianista Alexandre Moutouzkine. Nel wfine settimana concerti alla sala dei Notari con l’orchestra diretta dal maestro Stravinsky sabato 30 e dal maestro Alonzi domenica 31 luglio. Stesso luogo, nei due giorni alle 20.30, master recital di pianisti di fama internazionale: sabato con Dimitri Novgorodsky e domenica con Jerome Lowenthal e Ursula Oppens.

Il vernacolo a Marmore con il “Teatro delle tradizioni”

carabinieri di bettona

Affitta casa al mare e paga la caparra ma l’abitazione non esiste: truffa di 500 euro