in ,

Il vernacolo a Marmore con il “Teatro delle tradizioni”

La nona edizione in arrivo con ben dieci compagnie provenienti da sei diverse regioni italiane: «Dobbiamo essere orgogliosi del dialetto»

di Mi. Fr.

TERNI – Dal primo al dieci agosto torna la nona edizione del “Teatro delle tradizioni” alla Cascata delle Marmore. Saranno ben dieci le compagnie del vernacolo provenienti da sei regioni italiani differenti (Puglia, Umbria, Campani, Lazio, Toscana, Marche), scremate da una domanda di partecipazione che comprendeva 37 compagnie da 12 regioni del territorio nazionale. Per l’Umbria ci saranno “Le Pere Cotogne”, compagnia spoletina famosa anche sui social dai più giovani, e “La compagnia de lu teatro a la bona” di Terni.

Una risposta importante per quella che sarà un appuntamento culturale e anche turistico, dal momento che oltre al vernacolo a essere valorizzato sarà anche il sito naturalistico ternano. «Il dialetto non è teatro minore – ha dichiarato Manola Conti, presidente della Pro Loco Marmore -. Lo scambio culturale sarà anche un momento per turismo reale, non mordi e fuggi, inglobando i commercianti dell’enogastronomia e i punti ricettivi come hotel e b&b. Abbiamo spalmato i pernottamenti, per cui ci sarà una notevole mole di persone tra parenti e attori».

Presente alla conferenza anche il presidente della Uilt Umbria Lauro Antonucci, il direttore nazionale del centro studi Uilt Flavio Cipriani e l’assessore comunale alla cultura Maurizio Cecconelli, che ha tenuto a sottolineare: «Sarà una manifestazione dall’alto valore culturale e sociale, per riscoprire le tradizioni della nostra cultura e delle nostre radici. La risposta, infatti, è stata ottima negli anni sia come pubblico che come partecipazione delle compagnie, perché il messaggio viene così percepito. Sarà anche un momento di valorizzazione del sentiero 5, che viene considerato poco ma ha un valore enorme, dal momento che rappresenta la vera essenza della Cascata e un autentico esempio di archeologia industriale da parte dell’uomo. Settimana prossima settimana sarà presentata anche l’estensione al polo museale ternano, Idra e Caos, al biglietto integrato della Cascata».

Micro Class_Championship_Castiglione Del Lago_Iitaly_22-29 07 2022

Campionato del mondo di Micro class a Castiglione: ancora gare fino al 29 luglio

Music Fest Perugia

La basilica di San Pietro e la sala dei Notari per i prossimi appuntamenti con Music fest Perugia