in

Mondiali di Subbuteo, ci sono 3 umbri nella rosa delle convocazioni italiane

Si tratta di Stefano De Francesco, Francesco Mattiangeli e Cesare Santanicchia

di Luca Ceccotti

PERUGIA – A pochi giorni dalla conclusione dei campionati italiani, sono state diramate le convocazioni italiane per partecipare ai Mondiali di Subbuteo a Roma, in programma dal 16 al 18 settembre. Tanti i campioni chiamati a rappresentare l’Italia, tra cui 3 umbri: si tratta di Stefano De Francesco, Francesco Mattiangeli e Cesare Santanicchia.

De Francesco è riuscito a qualificarsi in extremis per la categoria “Subbuteo” grazie alla finale disputata al campionato italiano, mentre Mattiangeli parteciperà alla categoria “Veteran” grazie alla sua posizione nel ranking FISTF internazionale, anche convocato nella squadra nazionale. Santanicchia è invece riuscito nell’impresa di partecipare sia alla categoria “Subbuteo” da ranking, come ripescato dopo la rinuncia del collega umbro Pier Luigi Signoretti, sia per l’individuale “Vetertan”, perché vincitore dell’ultima edizione della coppa Italia.

In totale quindi sono 3 umbri che rappresenteranno la nostra regione ai Mondiali di Subbuteo e calcio da tavolo. L’Italia parte ancora una volta favorita con una rosa di campioni esaltante, dove il cuore (non verde) lo rappresenterà quest’anno un trittico di giocatori regionali di tutto rispetto.

Fondazione “Aiutiamoli a Vivere”, preziosa donazione di cibo per nuova missione in Ucraina

Morto l’inventore di Yu-Gi-Oh: scompare a 60 anni l’artista Kazuki Takahashi