in ,

A Terni la “Run & walk by night” in memoria di Sergio Secci

A 41 anni dalla strage di Bologna in cui perse la vita il giovane ternano laureato al Dams

foto di Roberto Bertolle
Francesca Cecchini

TERNI – Torna a Terni l’appuntamento Run & walk by night, promosso dall’Amatori podistica Terni e dedicato in questo 2022 alla memoria di Sergio Secci, ternano scomparso all’età di 24 anni nella strage di Bologna di 41 anni fa, e alla mamma, la signora Lidia Secci, una donna tenace che ha fatto della ricerca della verità, per la morte del figlio e di tutte le altre vittime, la propria ragione di vita. Prima insieme al marito Torquato, fondatore e primo presidente dell’associazione Vittime della strage, poi da sola.

Alle 10.25 di sabato 2 agosto 1980 una valigia piena di tritolo esplose nella sala d’aspetto della stazione di Bologna. C’era anche Sergio. Il giovane laureato del Dams era in attesa della coincidenza che lo avrebbe dovuto portare a Bolzano per un colloquio di lavoro. Ottantacinque i morti e duecento feriti. Fra questi ultimi anche Sergio. Morirà cinque giorni dopo all’ospedale Maggiore.

LA RUN & WALK

Alle 20.30 di lunedì primo agosto si partirà dal campo Scuola di atletica per un allenamento notturno per le vie della città, un giro corso o camminato da 6,5 chilometri, rispettando rigorosamente il codice della strada, sui marciapiedi e lungo la pista ciclabile in via Bramante.
«Questa iniziativa – spiegano dall’Amatori podistica Terni – è l’ennesimo impegno del mondo della corsa, che vede coinvolti i gruppi sportivi podistici ternani e di chiunque abbia voglia di fare una corsetta o una camminata in compagnia omaggiando al contempo la memoria di Sergio. Questo allenamento collettivo vuole promuovere una corretta pratica sportiva all’insegna dell’amicizia ma vuole anche essere un punto di riferimento per altre iniziative legate alla nostra comunità ed il sociale in generale».
Inoltre, l’associazione ha organizzato anche quest’anno una manifestazione di beneficenza aperta a tutti, in collaborazione con varie associazioni che operano nel territorio il programma il prossimo 2 settembre. Il 30 settembre anche la partecipazione a Sharper – Notte europea dei ricercatori 2022.

Todi a ritmo di rap con Il Tre

Terni: sette patenti ritirate e due denunce nel weekend per guida in stato di ebbrezza