in

Svaligiano una casa a Narni e si danno alla fuga: carabinieri e polizia bloccano la banda dei pendolari

Gli autori del furto Intercettati a Valdichiana grazie al Gps dell’auto. Denunciati in cinque

NARNI – Prima svaligiano una casa a Narni, poi la fuga fermata da un intervento congiunto tra carabinieri e polizia. Sgominata così la banda dei pendolari del furto.

Il furto è avvenuto lunedì mattina, ma ai militari dell’Arma è giunta poi una segnalazione di un cittadino narnese riguardante alcuni uomini che, a bordo di una vettura di grossa cilindrata di colore grigio scuro, chiedevano se in zona ci fossero delle case in vendita e poi si allontanavano. La stessa auto, di cui il cittadino forniva ai militari la targa, era poi stata notata vicino all’abitazione svaligiata.

Dal controllo sulla targa del veicolo è emerso che l’auto era stata noleggiata in una società con sede nel nord Italia e che, a bordo, era installato un dispositivo Gps. Grazie a questo la polizia di Arezzo ha fermato la banda all’altezza del casello autostradale di Valdichiana.

Tutti e cinque sono stati denunciati per i reati di furto in abitazione aggravato in concorso e per il possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

carabinieri petrignano di assisi

Omette particolari all’Inps: denunciata una donna ad Assisi

Virginio Caparvi Lega

Vigilesse aggredite a Perugia: la Lega chiede il «rimpatrio immediato»