in

“Feel the Fil”: la Filarmonica Umbra alla sua 48esima stagione

La presentazione nel caffè letterario della Bct di Terni: «L’associazione naviga in acque tranquille»

Di M.F.

TERNI – Con lo slogan “Feel the Fil” la Filarmonica Umbra ha presentato stamattina nel caffè letterario della Bct, la biblioteca comunale di Terni, il programma della 48esima stagione. Presenti al tavolo il presidente della Filarmonica, Angelo Pepicelli, l’assessore comunale alla cultura, Maurizio Cecconelli, e il direttore dell’istituto Briccialdi, Marco Gatti.

Dopo i ringraziamenti di rito, lunga introduzione del presidente Pepicelli, che ha fatto il punto della situazione sullo stato di salute della Filarmonica Umbra: «In quasi vent’anni di presidenza è stato ripianata una situazione debitoria importante. Oggi la Filarmonica naviga in acque tranquille, con i contributi pubblici che l’anno scorso da 44mila euro sono passati a 46mila euro». Piccolo momento amarcord per Pepicelli, con il teatro Verdi oggi chiuso tirato in ballo nella vita della Filarmonica: «Nel 2008-2009, con il teatro Verdi aperto, abbiamo raggiunto il massimo storico di 220 iscritti, con la media presenze di 485 persone. Quando il teatro aprirà di nuovo, saremo pronti. Quest’anno abbiamo 100 soci, uno zoccolo duro che insiste e costituisce il grande patrimonio umano che la Filarmonica porta alla cultura e alla musica a Terni». Poi, Pepicelli ha descritto le due grandi novità per la nuova stagione: «La prima riguarda l’art bonus, cioè la possibilità per le imprese che sostengono l’associazione di detrarre per tre anni le imposte del 65% di quanto donato. La seconda è l’ingresso della Filarmonica nell’Aiam, l’Associazione italiana attività musicali che raggruppa le prime 200 sul territorio nazionale».

Dal concerto inaugurale del 14 ottobre al 2 aprile, la stagione si snocciolerà lungo 13 concerti al teatro Secci. La programmazione comprende anche tre titoli per le scuole “Fil for school” e per i più piccoli con “Fil for children”. Attività per questa stagione anche il progetto “Musicolorando”, concorso premio “Fausta Arrighi”, dedicato alle scuole primarie e secondarie della provincia di Terni.

Meeting lavoro e formazione professionale

Nuove opportunità di fare impresa sull’asse Italia-Camerun, incontro a Perugia

Viaggio all’interno del percorso verde, il polmone di Perugia