in ,

Nuovi giochi e stazioni fitness a Perugia. Cittadini e associazioni arricchiscono gli spazi verdi

La donazione per le aree di Collestrada, Montegrillo, Santa Sabina, Colle Umberto e Lacugnano

R.P.

PERUGIA – Un gesto di benevolenza verso la città di Perugia che vede alcune associazioni del territorio e due private cittadine operare in sinergia per regalare giochi inclusivi, un tabellone per il basket, tavoli per il picnic, una giostra, stazioni fitness per un percorso benessere, e non solo, alla comunità del capoluogo umbro.

Le numerose attrezzature ludiche che andranno ad arricchire le cinque aree verdi di Collestrada, Montegrillo, Santa Sabina, Colle Umberto e Lacugnano sono state regalate attraverso una donazione al Comune di Perugia effettuata da Circolo Arci Santa Sabina, associazione culturale Monti del Tezio e associazione culturale ricreativa Toriscal (oltre alle due benefattrici di cui non è stato reso noto il nome).

«Non possiamo che ringraziare cittadini e associazioni per queste nuove donazioni dal valore economico cospicuo, circa 17.600 euro in totale – commenta l’assessore alle aree verdi Otello Numerini – I beni donati rivestono particolare importanza per l’amministrazione, in quanto vanno a incrementare la fruibilità e la frequentazione delle aree verdi, stimolando processi di rigenerazione urbana. Notiamo crescere sempre più l’attenzione di soggetti e realtà private verso i beni comuni e la conseguente disponibilità a investire per migliorare gli spazi pubblici a vantaggio di tutti».

Anche per il 2023 c’è la “Spesa sospesa”: 23mila i pasti distribuiti a Perugia

Tuteri

Scuola e assistenza agli alunni con disabilità: via libera alle linee guida a Perugia