in

«Sono tra i più votati e vi dico: solo il centrodestra risolve i problemi»

Francesco Maria Ferranti conferma di essere un cardine della coalizione Masselli

TERNI – I rumors della città melmosa nelle ultime ore lo davano in scenari incredibili. Ma Francesco Maria Ferranti, una delle figure storiche del consiglio comunale e di Forza Italia – va per i 27 anni di consigliatura – è un fiume in piena. 

Che non straripa dagli argini del centrodestra. «I dati sono chiari. A parte Forza Italia, tutti i partiti hanno perso quota. I dati dicono anche che in quel 45 per cento di cittadini che non è andato a votare c’è  una parte dell’ elettorato di centrodestra. Ma non è solo a loro che rivolgo il mio invito. Invito tutti ad andare a votare perché è nell’interesse della città esprimere la propria preferenza. In 22 anni, tanti sono quelli passati sui banchi del consiglio comunale –  ricorda Ferranti –  prima come capogruppo di Fi poi come vice presidente di commissione, infine come presidente del Consiglio, posso dire che la passata amministrazione ha fatto tanto. E lo ha fatto partendo da una situazione disastrosa. Pensate dunque cosa si potrebbe fare ora che i conti sono in ordine. Non è un caso che io sia stato il candidato più votato di Forza Italia e anche della coalizione di centrodestra, in termini percentuali. Un risultato che dimostra la fiducia dell’elettorato. Ecco, è meglio andare a votare. È meglio scegliere chi, nonostante la pandemia, ha risolto il contenzioso con Coop rispetto al mercato coperto, ha risanato le partecipate: le farmacie comunali, Terni Reti, Asm. Questa amministrazione ha riqualificato luoghi identitari della città come piazza Tacito, Cardeto, l’ex Foro Boario realizzando il grande progetto del Palasport, i giardini di Campofregoso. Questa amministrazione  ha sbloccato il progetto del Verdi. Tutto ciò crea le basi per lavorare in continuità e addirittura meglio».

Fontana di piazza Tacito, dieci anni di lifting per non piacere

Giorgio Ferrara

Anche Spoleto piange il maestro Giorgio Ferrara