in ,

Uno degli incroci più pericolosi e congestionati di Terni destinato a scomparire

Via libera per la rotatoria Turati-Di Vittorio, protagonista negli anni di svariati incidenti e lamentele da parte dei cittadini

TERNI – Da sempre è un incrocio finito nell’occhio del ciclone, per indice di pericolosità e per congestionare nelle ore di punta il traffico veicolare in quella porzione di città. Ora tutto questo sta per finire.

L’incrocio Di Vittorio – Turati dove sorgerà la rotatoria

In futuro, infatti, al posto dell’incrocio e dei semafori sorgerà nel punto in cui via Di Vittorio interseca via Turati una rotatoria, che eviterà il ripetersi di incidenti anche drammatici avvenuti proprio in quel punto negli anni. Conclusa la procedura di gara indetta a marzo, ad aggiudicarsi in maniera non efficace (che lo diventerà una volta arrivato l’esito positivo sulla verifica dei requisiti) i lavori è stata la ditta Giacchini srl di Stroncone per 142.257 euro, in ribasso del 10,30% rispetto all’importo a base d’asta. Dopo la verifica dei requisiti e la consegna dei lavori, scatteranno i sei mesi per l’ultimazione dell’opera.

Quindi, a breve, i ternani potranno dire addio a uno degli incroci più pericolosi e congestionati della città.

Canova in Umbria diventa un film

Padel

Il primo convegno nazionale di Padel a Terni